Buona scuola. Tanti gli incontri

In questa settimana sono stati molti gli incontri dedicati al disegno di legge sulla Buona Scuola, per il quale l’iter alla Camera si è concluso, ed ora è al Senato. Parecchie le domande, certamente molte le perplessità da parte di chi nella scuola ci lavora ma anche soddisfazione per i risultati che al momento si sono portati a casa e per il miglioramento di un testo che all’inizio aveva lasciato più di una perplessità. Si è vercato di ben lavorare, e la VII commissione ha fatto un lavoro di impegno, di ascolto e di miglioramento del testo. Ora, al Senato, saranno possibili ulteriori modifiche e miglioramenti. Lavorando insieme al mondo della scuola, ascoltando le ragioni di insegnanti, dirigenti, famiglie e studenti, si potrà ottenere un risultato il più possibile condiviso. Ho incontrato le famiglie di Chieri, in un’assemblea molto partecipata, e poi un altro appuntamento è stato organizzato in una scuola di Milano.